implantologia protesi fisse Antonino Pometti

Implantologia endo-ossea e iuxtaossea in Sicilia

L'implantologia riguarda tutte quelle operazioni che comprendono la sostituzione dei denti con dispositivi inseriti nell'osso, atti a sostenere protesi fisse.

Sono delle viti in titanio e si tratta di radici artificiali. 

Sostituiscono le dentiere e i ponti, migliorando l'aspetto estetico e quindi la vita sociale del paziente. Migliorano anche la funzionalità della masticazione, poiché le protesi applicate si comportano come denti naturali. 

La edentulia è la perdita dei denti. Questa può avvenire per diversi motivi, in genere correlata a patologie del cavo orale. L'implantologia può essere utile in questi casi, ma anche in tutte le situazioni che richiedono l'asportazione di uno o più denti, o traumi. 

Non è purtroppo applicabile a tutti. Richiede specifiche visite e indagini appropriate, per verificare che esistano le condizioni necessarie alla buona riuscita dell'impianto. Il dentista deve valutare attentamente la presenza o meno di controindicazioni.

Vi sono vari tipi di implantologia, ad esempio endo-ossea e iuxtaossea. L'implantologia endo-ossea è la tecnica più comune ed utilizzata. Viene eseguita in anestesia locale ma si tratta comunque di un intervento delicato, che richiede competenze specifiche. Le garanzie di successo dipendono anche dalla qualità dei materiali impiegati.